Accesso ai servizi



Roggia Cobianchi

Roggia Cobianchi


Nel territorio di Cambiasca è ben visibile e conservata la roggia Cobianchi, alimentata dalle acque del torrente S.Giovanni con una presa a monte presso la centrale idroelettrica situata nella frazione di Ramello. La roggia è ben visibile dalla strada che attraversa i prati e collega il capoluogo alla frazione, un percorso di facile percorrenza immerso nella natura. La centrale, tutt’oggi in funzione, nel periodo 1920-1970 ha alimentato la linea ferro-tranviaria che collegava Verbania a Premeno. Nell’800 l’acqua incanalata nelle rogge veniva utilizzata per generare il moto meccanico dei telai negli stabilimenti di filatura o per fornire energia per le attività produttive della zona.